Inno dedicato alla “Madonna della Montagna”

La cultura spirituale dell’essere umano è nata nel Paleolitico: i riti funebri e le antiche sepolture sono la testimonianza della religiosità dell’uomo preistorico che credeva in un legame tra il mondo dei vivi e quello dei morti.

Leggi tutto...

Maestro del Trittico di Beffi: NativitàIl Presepio, la sua storia e il culto dei Santi Bambini in Abruzzo

Il  presepio o presepe ( = davanti alla siepe che racchiudeva le bestie,quindi “stazzo, stalla ) è la figurazione  scenica della nascita di Gesù. Questa tradizione ha un’origine antichissima e si rifà alle drammatizzazioni liturgiche come le sequenze e  le laudi che  già  nel Medioevo arricchivano le celebrazioni natalizie.

Torna l’appuntamento con la tradizione

Il 27, il 28 e il 29 marzo a Cellino Attanasio torna il tradizionale appuntamento con “Lu Giuviddì Sande”, manifestazione che vuole ricordare e valorizzare la tradizione dei canti di questua della Settimana Santa.

Flash Mob per la Pace nelle Famiglie

Venerdì 27 marzo, alle ore 16,30 – Stazione Pescara PortaNuova

Per la prima volta una Via Crucis viene convocata come un Flash Mob e come un evento performatico-installativo tutto rivolto alla Pace nelle Famiglie.

Raccontati da Gabriele D’Annunzio

Ricostruzione storiografica di Elisabetta Mancinelli  email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il sogno, il gioco ,la fabulazione  hanno  da sempre avuto  una funzione  molto importante per il mantenimento  dell’equilibrio  mentale dell’uomo e gli  abruzzesi  di un tempo  conoscevano bene la grande valenza  dei miti e delle tradizioni.