Pin It

Maria Gabriella CiaffariniTra le screpolature della memoria

Oggi 2 dicembre alle ore 17.15, si terrà, presso la Sala Consiliare del Comune di Città S. Angelo, uno dei Borghi più belli d’Italia, con il patrocinio dello stesso Comune e a cura dell’Associazione Sinergie d’Arte, la presentazione della nuova silloge poetica di Maria Gabriella Ciaffarini dal suggestivo titolo “Variazioni sul tema”, recentemente pubblicata dalla Pegasus Edition.

Introdurrà la prof. Daniela Quieti, direttore editoriale della Pegasus Edition e relazionerà il saggista prof. Sante Di Biase.

Interventi musicali su arpa celtica saranno eseguiti da Libero Maria Marotta e brani poetici saranno declamati dall’attore Paolo Cantarini.

Come dalla prefazione di Daniela Quieti, la silloge evidenzia “una centralità di senso, nell’anelito di esprimerne l’intimo significato racchiuso in una vasta gamma di gradazioni introspettive e tangibili.

Maria Gabriella Ciaffarini “s’inoltra / tra le screpolature della memoria” per riconoscersi nella compiutezza e nella molteplicità dell’essere parte di una storia individuale e collettiva dell’universo.

I vari componimenti, pur presentando una propria unicità, testimoniano la compattezza orchestrale da cui ha origine una sinfonia armonizzata sulla ricognizione del sé e del reale”.

Maria Gabriella Ciaffarini, laureata in Lettere Moderne presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio di Parma e in Clavicembalo presso il Conservatorio di Pescara, è docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Pescara. Ha conseguito il diploma di Direzione d’orchestra conseguito con il M° Donato Renzetti.

È fondatrice e presidente dell’Associazione Culturale “Sinergie d’Arte” con la quale organizza variegati eventi culturali e artistici tesi a promuovere la potenza catartica del Bello. Ha pubblicato le sillogi poetiche Parole (Solfanelli), Signora del mio sguardo (Noubs), Albe di creta (Noubs) e, come compositrice, Metafore (Tracce), Diapositive (Tracce), Quindici prove per l’esame di solfeggio (Primo Tema), nonché brani di musica d’insieme per uso didattico.

Diverse sue composizioni sono state eseguite in rassegne nazionali e internazionali, tra cui Missa Prima Humilis, Missa Secunda Choraliter, Il libro dell’amico e dell’amato. Ha ricevuto significativi riconoscimenti e tenuto concerti in Italia, Stati Uniti e Canada per Enti e Associazioni quali Unicef, Circolo Ambrosiano di Milano, Ambasciata Italiana negli USA e, in Abruzzo, Museo Michetti, Museo Casa D’Annunzio, Teatro Marrucino e Teatro F. Fenaroli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna