Pin It

Lo  staff  di  il Primato,  sulla  base  dei suggerimenti  dei  visitatori del sito,  ha proclamato

Abruzzese  dell’anno  2017

Roberto Di Vincenzo

Poliedrico imprenditore, con la motivazione:

“Nel 1979 ha fondato “CARSA Comunicazione Integrata” società della quale è Presidente e che da 35 anni valorizza il territorio abruzzese con oltre 350 pubblicazioni sull’Abruzzo.

E' stato nel 2005, tra i promotori della “Fondazione per le qualità italiane Symbola”, nell’ambito della quale ricopre il ruolo di Amministratore.

Nel 2017, come presidente della Camera di Commercio di Chieti, ha dato un grande contributo alla città teatina e alla provincia con una serie di riuscite ed importanti iniziative ed ha avuto un ruolo fondamentale nella fusione tra gli enti camerali di Chieti e di Pescara, aprendo nuove e positive prospettive sociali ed economiche per l'intero Abruzzo”.

Roberto Di Vincenzo

Nasce il 31 marzo 1954 a Pescara

Laureato in Lettere e Filosofia con indirizzo in Antropologia Culturale presso l’Università degli studi di Perugia

Fotografo artista, nel 1979 fonda Carsa Comunicazione Integrata, società della quale è presidente a tutt’oggi.

Carsa è impegnata da oltre 35 anni nel campo dell’editoria, con oltre 350 titoli sull’Abruzzo, della comunicazione, organizzazione di eventi, mostre e fiere, allestimenti museali, progetti comunitari.

Nel 2005 è tra i promotori della 'Fondazione per le qualità italiane Symbola', nell’ambito della quale ricopre il ruolo di amministratore.

Tra i promotori di questa Fondazione vi sono illustri personalità quali Ermete Realacci, Alessandro Profumo, Domenico De Masi, Fabio Renzi , Diego Della Valle, Walter Veltroni e altri.

Preidente del Cresa, il Centro Regionale di Studi e Ricerche istituito dalle Camere di Commercio Abruzzesi

Presidente presso Isnart scpa Istituto Nazionale Ricerche Turistiche

Isnart scpa Istituto Nazionale Ricerche Turistiche

Predidente della Camera di Comercio di Chieti

Amministratore di Symbola - Fondazione per le qualità italiane

Ceo di Carsa edizioni

Vedi anche: L'Abruzzese dell'anno

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna