…tutte le sfumature del rosa...

“Acqua, Vita, Unione“ dal 15 al 23 maggio Aurum Pescara

Rosadonna Festival 2017: dove la speranza si fa realtà di un mondo costruibile e futuribile.

Dal 20 al 26 maggio Mostre di fotografia “LOVVABRUZZO”

”Farindola, Rigopiano e dintorni” a cura di Antonio Costantini

“Paesaggi d’Abruzzo” a cura dell’Associazione “La Genziana”

Lunedì 15 maggio ore 17.00

Inaugurazione Mostra

“Oltre l‘acqua: litorali di luce” di Timoteo Sceverti

Scrittori e musica per l’Acqua, fonte di Vita:

Nicoletta Di Gregorio

Daniela Quieti

Carmela Santulli

Mara Seccia

Silvia Scorrano

Letture dell’Attrice Rosa Maria Binni

Musica Silvia Della Penna Violino “Profumo di donna”

Venerdì 19 maggio ore 17.00

Filo conduttore: L’UNIONE “CONOSCIAMO LA REALTA’ 

Le Associazioni al Rosadonna festival, chi sono e cosa fanno”

ANFE: Nuove proposte di collaborazione e condivisione dei luoghi pubblici, per un rinnovamento sociale.

Partecipano le Associazioni del Rosadonna festival 2017 a cura di Cinzia Rossi ANFE

Musiche, poesie e proposte per la ri-costruzione del bene comune.

ABRUZZOINARTE – A.I.C.C.R.E. – ANCRI -A.N.P.S.- A.S.L.A - ASPIC –ARTE E CULTURA BALADI - BIANCAZZURRA – CAMMINA CON NOI - CIF Abruzzo – COMUNITA’ ERITREA IN ABRUZZO - ASSOCIAZIONE CONTRIBUENTI – ATELIER D’ART DIANA - LANA E COLORI D’ABRUZZO -LE MUSE ATELIER – LES BOHEMIENS -  LILT – LA GENZIANA - LE FRANCHE VILLANESI - MOVIMENTAZIONI – RETE KURDISTAN ABRUZZO - TEATRANTI D’ABRUZZO - TUTTI PAZZI PER CORVARA - VENEZUELA: A.L.I. - ALMA CRIOLLA - SENO SALUD EUROPA – ROTARY CAMPUS –

Le Associazioni rappresentano la comunità locale nei gruppi di amicizia, lavoro e negli interessi condivisi.

La Costituzione italiana riconosce alle Associazioni un ruolo di primaria importanza.

I Costituenti, grazie a questo tipo di aggregazione, poterono prepararsi, lottare e dare vita alla nuova società democratica del dopoguerra.

Ricordare le Radici democratiche significa progredire nella consapevolezza e la condivisione di idee e progetti, che partono dai piccoli nuclei, sono il tessuto sano della civiltà.

Dove non possono giungere le istituzioni, spesso riescono le Associazioni e di questo ne abbiamo prova tangibile tutti i giorni.

Nel Rosadonna Festival c’è spazio per tutti.

Rosadonna Festival 2017: dove la speranza si fa realtà di un mondo costruibile e futuribile.

“Aspettando il Rosadonna Festival”

20 maggio, sabato ore 17.00

Filo conduttore: LA VITA

Venezuela Abruzzo

Convegno: “La donna come risorsa nella grave crisi del Venezuela”. 

Raccolta fondi per l’invio di medicinali, presentazione del progetto

Musica tradizionale, lettura poesie, esposizione Opere artistiche: Flora Amelia Suarez e Mirta Maranca

21 maggio, domenica ore 17.00 - Sala Tosti:

Filo conduttore: L’acqua

“MontagnAbruzzo - Presentazione del libro “Le acque sacre in Abruzzo. Dal culto allo sviluppo territoriale” di Silvia Scorrano.

Video proiezione: “Il richiamo della Valle” regia di C. Di Silvestre, progetto CAI Abruzzo e Mostra Sala Cascella a cura di A. Costantini.

Convegno su “Farindola, Rigopiano e dintorni, un’idea per rinascere”

Relatore: Massimilano Giancaterino

A.A.AfricAbruzzo”, Cinzia Rossi presenta il libro “In Africa” di G.Melilla

Gospel ed esposizione di quadri a tema di MoniaGhirardini

Letture dell’Attrice Rosa Maria Binni

Video Proiezione: progetto C.E.A.  “L’albero della vita“ Costruzione DI UN CENTRO DI FORMAZIONE FEMMINILE in Eritrea

Presenti le Associazioni: A.N.F.E, C.E.A. Comunità Eritrea in Abruzzo, Missione Possibile,La genziana.Buffet e musica tradizionale abruzzese 

Spazio Benessere a cura di Maria Grazia di Paolo

17 maggio 15.00/18.00 “Incontra l’anima gemella, con l’autoipnosi” Jimmy Fascina

20 maggio 15.00/18.00 ”Il femminile e le ali della felicità”  Paolo D’Intino

23 maggio, martedì ore 21.00 concerto di Lara Molino “Forte e Gendile”

Rosadonna festival 2017: dove la speranza si fa realtà di un mondo costruibile e futuribile.

Grafica Mirko Inconditi

Servicedei  BlueSky

Video e Social Gabriele Colella

 tutti pazzi per la Civita